venerdì 18 luglio 2008

Tatuato. Per sempre.

Doveva andare così?
Mai stupirsi di come le cose possano evolversi in un così assurdo e breve lasso di tempo.

Probable impossibilities are to be preferred to improbable possibilities

8 commenti:

ale ha detto...

tutto ok fiorio??
devo dire che mi sto sforzando..ma non capisco..tranqui..
cia

Anonimo ha detto...

Che dire?Buone vacanze...e quando tornerai in quel di Venezia spero ti degnerai di raccontarmi l'ultimo pezzo della tua vita!Un bacione, Sara.

Wilkie ha detto...

@Ale:tutto ok è una parola grossa. :)

@Sara, gioia, ma io ti ho scritto qualche tempo fa se ci trovavamo ma tu non mi hai più risposto.. :(
Dobbiamo fare una rimpatriata così te conto un poche de robe...

La settimana scorsa volevo passare in galleria a salutarti ma non ho fatto in tempo..

Piermatteo ha detto...

Wilkie... l'avevo detto io che avunque tu vada i "se" e i "ma" ti avrebbero seguito e che comunque se ne sarebbero creati di nuovi... E non spaventare la gente con foto prese da internet che poi ci preoccupiamo tutti... lo sai che ti vogliamo bene nonostante la tua testa di cazzo!!! ;)

Michy ha detto...

Finchè non vedo non credo! Son come Tommaso:-)

bacio Michy

Den ha detto...

Tegnèr bota. Nothing else.

Piermatteo ha detto...

Il tuo braccio non è così ciccione!!!

Paolo ha detto...

E poi il tatuaggio te lo saresti fatto sulle parti intime!