venerdì 29 febbraio 2008

giovedì 28 febbraio 2008

Come ci vedono all'estero!

Gente, questo video lo dovete guardare.
Assolutamente.
Lo hanno postato delle ragazze francesi sul nostro BLOG degli studenti erasmus.
Fa morire dal ridere.
dice un sacco di verità.
ma la cosa tristissima è che questa è la nostra immagine che ci portiamo dietro all'estero.
Il resto del MONDO ci vede così.
e ci ha etichettato.
giustamente.
E se mi chiedono se è veramente così, bhè, Cristo Santo, la risposta non può che essere affermativa.
non c'è storia.

E più giro e più mi rendo conto che l'Italia è il paese del fancazzismo e del perbenismo generale.
Checchè se ne dica.



Anyway, l'animazione più carina secondo me è quella dell'aereo che atterra e tutti applaudono (una cosa tipica italiana... teatrale come tutto il resto) e lo sketch del caffè al bar.
Un bordello!
però questo è anche un punto di forza perchè all'estero manco sanno che vuol dire bere un caffè decente, non dico buono.
decente.

Comunque, a parte tutto, sono fiero di essere italiano.
per il fatto che ci contraddistinguiamo (cazzo che parola difficile, porcaccia...) dalla massa.
:))
Più nel male che nel bene, ma poco importa a sto punto!

W.

Libri e musica.

Hi folks,
volevo solo dirvi due cose:
Gianni VISENTIN ha scritto un libro dal titolo "Con le mani in tasca", sua opera prima, e si può acquistare direttamente da QUI.
Mi sembra il minimo fargli un pò di pubblicità, non solo perchè è un compaesano; credo che alcuni di voi anche lo conoscano personalmente come me.
E augurargli in bocca al lupo per la sua carriera da scrittore!

La seconda cosa è che l'ultimo album degli Elio e Le Storie Tese, STUDENTESSI, è una bomba.
Ma non avevo dubbi.
sono una garanzia ormai da anni.
I migliori insomma.
E non solo musicalmente parlando.
Grazie al Pier che mi ha passato furtivamente -ma al limite della legalità- tutte le 22 tracce dell'album. :)

Vi lascio con questa foto: quanto è viscido e schifoso quest'uomo?
Olindo Romano, sotterrati valà.
E vai anche affanculo.

martedì 26 febbraio 2008

Tegan and Sara.

Se dovessi scrivere un post per ogni cosa figa o nuova che faccio qui non ci starei dietro.
Oggi vi avevo promesso che avrei studiato.
Bhè, l'oggi deve ancora finire.

Volevo dirvi due cose.

La prima:
ieri sera sono andato a vedere il concerto di Tegan and Sara, sono due sorelle canadesi molto brave. e anche molto carine... vi lascio intuire quale delle due possa essere stata la più carina.
per me. :)
Cristo Santo.
Due voci splendide, bel groove, bei pezzi.
insomma mi sono proprio piaciute, in Italia non credo siano conosciute moltissimo.
Anzi.
Un video.
Giusto per capire che minchia suonano.


La seconda:
Domenica sono stato a messa.
Una messa Anglicana.
e per chi non conoscesse la differenza tra i Cristiani Cattolici e i Cristiani Anglicani andate a leggervi QUI.
e fatevi sta cultura.
Molto carina, con un coro di bambini che cantavano polifonia rinascimentale.
Una bella cerimonia.
Sto cercando di imparare la preghiere in inglese.
Ve ne posto una, indovinate qual'èèèèèèèèèè...... :))

Our Father, who art in heaven,
hallowed be thy name,
thy kingdom come, thy will be done,
on earth as it is in heaven.
Give us this day our daily bread;
and forgive us our trespasses
as we forgive those who trespass against us;
and lead us not into temptation
but deliver us from evil.
Amen.

Lo so, siete bravissimi e avete già capito.
tutti santi.
subito!

Cheers,
a big hug.
W.

Birthday Party! :))

Eeeeeeeeebbè.
Ci voleva anche l'esperienza del festeggiare il proprio compleanno con -letteralmente- mezzo mondo.
Dunque se non ricordo male c'erano:
-francesi
-belgi
-spagnoli
-cechi
-slovacchi
-turchi
-greci
-olandesi
-americani
-svedesi
-inglesi
-polacchi
-indiani
Na roba granda insomma!
Una cagnara pazzesca in una cucina di circa 8x5 metri e un corridoio..! un pò di musica e tanta tanta fantasia! ...nonchè tanto alcool... :)
I regali sono stati del tipo due maglie, un cd dei Beatles (!!!), una palla da rugby in formato mignon, dei carinissimi biglietti di auguri anche da parte di gente che nemmeno conoscevo e la mia chitarra che mi sono autoregalato.
ebbene si.
mi sono preso la chitarrina nuovaaaaaaaaa! ma volete mettere farsi quattro canti in compagnia con mezzo mondo che canta "Love me do" dei Beatles??
per alcune cose non c'è prezzo.... e vi risparmio la battuta.

Quindi insomma si, bella serata proprio, bel party tipico erasmusiano... e chi più ne ha più ne metttttta! vi sbatto qui qualche foto giusto per dare un'idea...
Ora vado a nanna che sono crepato.
Che domani devo studiare.
giuro che domani studio.
ve lo prometto.
a tutti.
indistintamente.
:))

W.

domenica 24 febbraio 2008

Liverpool - Capitale Europea della Cultura 2008

Ecco insomma, non ho capito moltissimo bene come mai sia stata nominata Capitale Europea della Cultura 2008, però è una bella città.
Voglio dire, siamo partiti alle 9, arrivati alle 11 e ripartiti per tornare a Wolves alle 17, contando che siamo stati due ore al Beatles Story (il museo dei mitici Beatles), di tempo per girare c'è n'è stato poco.
ecco.
Comunque quello che sono riuscito a vedere non era male, però insomma tutta sta bellezza non l'ho vista.
Sarà stata colpa del fastidiosissimo vento, sembrava di essere a Trieste.
Minchia Jonny.
Sarà stata colpa dell'hotdog che ho mangiato di fretta.
Sarà stata colpa.
Sarà.

Sta di fatto che i Beatles sono dei grandissimi.
ho scoperto una valanga di cose nuove su di loro che non sapevo.
Tipo che Paul McCartney aveva denunciato il resto del gruppo subito dopo il loro scioglimento.
E che lo stesso Paul fù arrestato più volte per possesso di marijuana.
ma questo non è stato detto al museo ovviamente, ma me lo hanno detto degli amici.
amici che ne sanno tanto sui Beatles.
:))
Rimane il fatto che sono stati dei grandi, e lo sono tutt'ora.
Tant'è che per scegliere la canzone loro da mettervi qui ho dovuto penare moltissimo.
E alla fine ho scelto Penny Lane (che non sono riuscito nemmeno a vedere e che resterà quindi nel mio immaginario. un pò collettivo. un pò no.) che mi ha sempre emozionato.




Oltre ai Beatles, che hanno fatto la storia di Liverpool, insieme al famosissimo Cavern Club dove i Fab Four sono nati, mi ha colpito moltissimo la neogotica Liverpool Cathedral, la più grande cattedrale anglicana al mondo.
'na roba granda insomma.
mi ha colpito, anzi, mi ha demolito, anche il fatto che dentro sta cattedrale ci sia un coffee shop. e un negozietto di souvenir. bhà.
robe da non credere.
Insomma, almeno così spudoratamente non ne avevo mai viste.
Vi lascio qualche foto...
e vi bacio.

W.

venerdì 22 febbraio 2008

Happy Birthday. Wilkie.

Eccoci qui.
Questo era ciò che ero qualche anno fa.
Neanche tanti è. diciamo un 24. Vorrei dire tipo '87 ma no'l ghè sta par niente ciò.
Voi direte, vabbè, a parte i capelli (che adesso sono ovviamente più attraenti e maturi....;)) e la bici col campanello vintage tuto il resto sono IO.
Dite di no che vi spezzo i capezzoli.

Tutto questo per arrivare a 26 anni (vabbè 26 anni, di testa facciamo 16...), guardarsi indietro, ed essere felici.
estremamente felici.
Nessun rimpianto.
nessun rimorso.
soltanto certe sere, capita che... ecc ecc ecc. la sapete tutti come va a finire sta menata di canzone.

Ho ricevuto tanti auguri allo scoccare della mezzanotte in Italia (diciamo che qui sono più giovane di un'ora, che non è un cazzo però fa figo.). Auguri dolci, dolcissimi, veri, sinceri, inaspettati, altri profondamente introspettivi e psicologicamente difficili da affrontare.
Ma ringrazio tutti.
E ringrazio chi me li farà domani.
E chi li farà su questo blog.
Siete stati carini.

Vi voglio bene.
Indistintamente.
Voglio lasciarvi, in questa notte timida ma distintamente serena, con delle parole, e con una canzone.
Le parole sono di Paulo Coelho:
Se quanto hai già trovato è fatto di materia pura, non potrà mai marcire. E tu, un giorno, potrai tornare. Se è stato soltanto un attimo di luce, come l'esplosione di una stella, allora non troverai più nulla quando ritornerai. Ma avrai visto un'esplosione di luce. E anche solo per questo ne sarà valsa la pena.


La canzone è dei Queen, e si intitola Too Much Love Will Kill You:









Di questa però vi metto anche il testo tradotto in italiano perchè.. va capita, diciamo...

Sono solo i frammenti dell'uomo che ero solito essere
Troppe lacrime amare si stanno
riversando su di me
Sono molto lontano da casa
E sto affrontando tutto questo da solo
da troppo tempo
Mi sento come se nessuno mi avesse mai
detto la verità
Su come crescere e sullo sforzo che avrebbe comportato
Nella mia mente piena di confusione
Sto guardando indietro per scoprire dove
ho sbagliato

Troppo amore ti ucciderà
Se non riuscirai a deciderti
Diviso tra l'amante e
l'amore che lasci indietro
Vai incontro ad un disastro
perché non hai mai letto le indicazioni
Troppo amore ti ucciderà - ogni volta

Sono solo l'ombra dell'uomo che ero solito essere
E sembra che per me non ci sia alcuna via d'uscita da tutto ciò
Ero solito ridarti la felicità
Adesso tutto ciò che faccio è deprimerti
Come sarebbe se tu fossi nei miei panni?
Non vedi che è impossibile scegliere?
Non c'è alcun senso in tutto questo
Qualunque strada io intraprenda, devo perdere

Troppo amore ti ucciderà
Come quando non ne hai affatto
Prosciugherà la forza che c'è in te
Ti farà gridare, implorare e strisciare
E il dolore ti renderà pazzo
Sei la vittima del tuo crimine
Troppo amore ti ucciderà - ogni volta

Troppo amore ti ucciderà
Renderà la tua vita una farsa
Sì, troppo amore ti ucciderà
E non riuscirai a capire il perché
Daresti la tua vita, venderesti la tua anima
Ma sarà di nuovo così
Troppo amore ti ucciderà
Alla fine...
Alla fine


Un abbraccio,
sincero.

W.

giovedì 21 febbraio 2008

Tempo di bilanci.

E un mese se n'è andato.
Un mese che ho lasciato l'Italia con tutti i suoi problemi.
Le sue noie.
i suoi perchè.

Un mese non è molto.
30 giorni non sono niente.
sembra tutto ieri.
sembra tutto adesso.

Qui è tutto così ovattato. diverso in molti aspetti ma altrettanto simile a ciò che ho lasciato per altri.
nel bene e nel male.
Se devo dire cosa mi manca veramente della vita di prima... bhè...
non ho le idee ancora molto chiare.

Lo sapevo che non dovevo tornarmene a casa stanotte, cazzo.
dovevo rimanere in quella fottuta discoteca a ballare la salsa fino alle 4.


E invece eccomi qui.
A metter su post che forse non hanno un perchè.
Un surrogato di sensazioni ed emozioni controverse che mi porto dentro.
E intanto il tempo passa e trascina con se le sue paure.
i suoi dubbi.
le sue domande.

Wilkie non è un post triste questo.
è solo così, la riflessione del mattino di un giorno qualunque.


E i suoi perchè.
che spesso non hanno risposta, che cerco di dimenticare.
che cerco di lasciarmi alle spalle.
ma ce la posso fare.

Un mese è poco.
4 saranno a sufficienza.

Oggi vigilia di un giorno importante.
Importante ormai da molto prima del'87.
Tipo dall'82.
o giù di li.

Ecco.
fatta.

Vi abbraccio ragazzi...
Avrei bisogno di sentire i vostri.
veri abbracci.
Di ognuno di voi che legge.
magari qualcuno più forte.
l'importante che siano sinceri.

W.

mercoledì 20 febbraio 2008

Alcune segnalazioni...

Tanto per curiosare un pò qui e anche un pò là:
vi segnalo il nuovo blog-tormentone creato da Dietnam e Mist (gli stessi di welovechucknorris.it). non si perdono un'occasione! e fanno bene.
steek hutzee.

Barack Obama is your friend.
liberamente tratto dal sito di facts americano
Barack Obama is your new bicycle.

Poi, vi metto il nuovo video degli Elio e Le Storie Tese, na roba granda. come sempre insomma.

martedì 19 febbraio 2008

Yorkshire Dales, York, Nottingham e la foresta di Sherwood!

Aaaaaaaallora.
cercherò di essere breve perchè, voglio dire, di cose da dire ce ne sarebbero tantissime!
Siamo partiti venerdì mattina, con due auto a noleggio. 8 donne e due uomini.
direi le giuste proporzioni. :)
la guida è rigorosamente a destra. tutto speculare all'Italia. ma a parte i primi 27 minuti, per il resto è molto più facile a farsi che a dirsi. non so se mi sono stato spiegato.
Siamo arrivati verso le due a Malham, piccolo paesetto nel centro dello Yorkshire Dales National Park e abbiamo fatto subito un bellissimo giro panoramico attraverso le splendide verdi colline, le brughiere, vallate lussureggianti e villaggi pittoreschi.



Il giorno seguente siamo andati a Skipton, e nel pomeriggio alla vicina Bolton Abbey: una cosa splendida. Ci sono le rovine dell'agostiniana Bolton Priory risalente al 1154, splendida costruzione sulla riva del fiume Wharfe. Un luogo da film, na roba granda. mi ha dato emozioni controverse; stupore, mistero, vastità, paura. Un senso di grandezza e potere caduto. luoghi mistici capaci di scaturire sensazioni profonde... andateci. cazzo vi devo dire di più.
Poi, se avete il culo di beccare una giornata con un tramonto splendido come è successo a noi, bhè l'atmosfera sarà amplificata cento volte di più. ma anche duecento, via.

Poi siamo arrivati domenica a York, una delle cittadine medievali più pittoresche dell'Inghilterra. Questa cittadina merita veramente di essere vista, il tempo sembra essersi fermato al 1200, o giù di li. :) Di particolare bellezza la York Minster, la più grande chiesa gotica a nord delle Alpi. (così dice la Lonely Planet, che è fantastica).

E per finire siamo arrivati a Nottingham, che tutti conosceranno come luogo di ambientazione della storia di Robin Hood e Lady Marian (che qui chiamano Maid Marian, ovvero donna giovane non sposata); a dirla tutta la cittadina non è bellissima, insomma a parte il Castello di Nottingham non c'è molto altro da vedere! Invece la foresta di Sherwood è uno splendido posto per picnic e altro, noi ci siamo passati attraverso velocemente verso sera, ma vi garantisco che l'effetto è stato molto trasportante in ogni caso! prima o poi vi farò vedere i video esilaranti che hanno ripreso tutto.. adesso accontentatevi delle foto...

Una nota di merito spetta allo Ye Olde Trip To Jerusalem, che è la più antica locanda d'Inghilterra risalente al 1189, dove abbiamo bevuto una birra rossa (La Olde Trip Ale) che hanno solo la. robe grandi insomma!
E anche la Wollaton Hall, un gran villone poco fuori Nottingham, esempio di architettura Elisabettiana. C'è una foto. la seconda.


Concludo con una foto di un tramonto che ho scattato domenica sera andando verso Nottingham. Guardate, non avevo mai visto un tramonto con dei colori così avvolgenti. Non riuscivo a toglierci lo sguardo. ogni minuto cambiavano e si fondevano l'un l'altro in sfumature mozzafiato, rosso, arancione, giallo, ocra, rosso sangue e avanti col cristo.
e per evitare di schiantarmi contro mano ho ben pensato di fermarmi e fare delle foto. la più bella è per voi.
io l'ho messa come sfondo del desktop così ogni volta che apro il pc mi emoziono.

Vi abbraccio.
tutti.
indistintamente.

W.

Eccomi di ritorno.

Cazzo 4 giorni senza internet è dura.
Altrochè se è dura.
Ci siamo fatti un bellissimo viaggetto in giro per l'Inghilterra, tra lo Yorkshire Dale, York, Nottingham e la Foresta di Sherwood con Robin Hood e compagnia bella.
Domani se ho un attimo posto qualche fotina.
ne ho fatte 222.

Adesso, la notizia più bella e travolgente che apprendo dal web dopo quattro giorni, (e dopo ovviamente questa...) è senza ombra di dubbio QUESTA.
Na roba granda.
era ora.
sono felice.
:))

Vado a letto.
Stanchiiiiiiiiiiiiiiisimo cazzuìo cazzu.
Però prima mi pongo una domanda: che cazzo di fine ha fatto il blog del DEN???

P.S. ringrazio quelli che si sono preoccupati della mia assenza dal web per ben 4 giorni... tutto ok gente! la prossima volta avviso.. la Cleme non avrebbe saputo fare meglio :))

A big hug,
W.

martedì 12 febbraio 2008

Germano Mosconi International!

Ragazzi.
Robe da non credere.
ma guarda te se mi tocca esportare in U.K. una mitica frase del mitico Germano!
ma noooooo!! :))
Na roba granda proprio....!
Risate veramente grasse.
un po alla volta italianizzo Wolverhampton.
e in mona tutto il resto.

W.

lunedì 11 febbraio 2008

Explanations.

About THIS video that I shot two days ago in Wolverhampton Railway Station.
and about THIS thread that talk about my video.
Guys this is a huge misunderstanding!
I didn't want to portray a bit of harmless celebration as something scandalous!
Sorry to have called you "Hooligans", but I didn't know anything about the Stoke and
Stokies.
It's my bad.. but I did not out to pique you all!
I've raised up the title.
I don't know if there were violence, I've only filmed what I have seen.
And I've pasted it up.
that's it.

I'm not a Wolves fan in disguise.
'cmon.
I'm a tourist. :)

Cheers,

W.

domenica 10 febbraio 2008

Day Trip to Shrewsbury.

Non perdiamoci d'animo.
Sia mai.
ci sono un sacco di cose belle da vedere.
e a me piace viaggiare un casino e assaporare la vita in posti diversi.
E oggi a Shrewsbury me la sono gustata ben bene.
Splendida giornata di sole. e io adoro il sole. cazzo se mi piace.

Bhè questa cittadina medioevale a nord di Wolves è proprio carina, si gira tutta a piedi e ha delle viuzze e delle chiese niente male.
Oltre ad essere famosa per aver dato i natali al simpatico signore con la barba CHARLES DARWIN.
Eccolalì.
Vi mollo qui qualche foto.
E per concludere questa splendida giornata ho avuto anche il piacere di vedere dal vivo i veri Hooligans inglesi.
Alla stazione di Wolves.
Tutti felici e canterini.
con gli sbirri in tenuta anti sommossa.
Ho riso tanto, vi giuro.
madonna se ho riso.
Altro che Italia!
:))



Però sono sincero, tutto questo un pò mi manca... e una lacrimuccia l'ho anche quasi versata!

giovedì 7 febbraio 2008

CaRnIvAl PaRtY! - 2

Visto che mi era venuta una voglia matta di scivere un post tristissimo, ho preferito soprassedere e rimandare tutto. e quindi metto qualche altra foto della festa di Carnevale!
Apprezzate.
vi conviene. :)

Vi bacio.
con dolcezza.

W.

Chi sà fare meglio??

Forse Den?
forse Oandre??
o forse qualche donnuccia qua qua qua??
:))


video

mercoledì 6 febbraio 2008

CaRnIvAl PaRtY!

Eccheccazzo cosa sono io, da meno di voi italiani che vi fate sfilate sfilatine feste festine masherine mascherine??
Eh no!
Eh no -ostinate- no.
E quindi vai di festa festina completamente internazionale!
Penso fosse dall'87 che non organizzavo una festa in maschera.
Ma dimmi te se mi toccava farlo a Wolves!
Erasmus Mundus proprio... :)
Secondo voi, da cosa ero vestito??

lunedì 4 febbraio 2008

Cos'è peggio secondo voi?



Che la Ryanair stia sputtanando la nostra Nazione con una simpaticissima campagna pubblicitaria dove si allude al pietoso e annoso problema dello smaltimento dei rifiuti in Italia





















o che in uno Stato Democratico - come dovrebbe essere il nostro - nessuno pensi al bene dei Cittadini e della Nazione ma solamente ai propri interessi di partito? Non ci si riesce a mettere d'accordo su niente in questo Paese. Si brancola nel buio facendo gli stessi errori, rovinando inesorabilmente in un pacchiano spettacolino tra sordi.

MI VERGOGNO.

sabato 2 febbraio 2008

Sarkozy e Bruni finalmente sposi!

E steek hutzee se ci voleva tanto!
Mannaggia alloro e ai francesi!
Qui a Wolver è un disastro adesso!




Siamo mezzi imparentati...! noooooo.
loro che manco usano il bidè!

ma vi rendete conto??
no way...

venerdì 1 febbraio 2008

Birmingham! e altre chicche...

Ha si è.
Questo post è ricco di novità. La prima è che oggi siamo stati a Birmingham, che ho scoperto essere la città natale dei Black Sabbath. Voglio dire, Ozzy Osbourne, mica ciambelle.
e fatevi anche voi sta cultura.
A parte ciò, e altro, la città mi è piaciuta. Old Style tipico inglese e una gran bella zona pedonale. mi affascinano le zone pedonali.
hanno il loro perchè e mi fanno sentire cittadino cosmopolita.
gran bella cazzata ho detto.

E verso le cinque ha pure iniziato a nevicare. capite?? stamattina sole, pomeriggio tempesta di neve! ma nemmeno a Villanova c'è un tempo del genere! Cazzo come cambia il tempo qui veramente... "ti giri è giorno, ti giri è notte".

Vabbè metto un paio di foto, giusto per dare quell'idea li, "hai anche le foto, cosa rompi le balle...?".



Ok ok, lo so. non è tutto qua.
e infatti la vera chicca che vi volevo mostrare, anzi, ascoltare, è un'altra. Ebbene, si sono scaldati gli animi. e ne è scaturita una sfida quasi spontanea, una sorta di bhò...cazzo ne so, na roba granda insomma, dove c'è chi canta e si cimenta in emozionanti evoluzioni canore.
e con questo cosa voglio dire: il nostro simpatico DEN ha ben pensato di emulare il più noto Nick Pitera regalandoci questa sweettosa versione de "Il mondo è mio", tratto dal famoso cartoon Aladin.







Fate il vostro gioco.
Giudicate.

Un abbraccio!

W.