venerdì 24 dicembre 2010

Il Natale tecnologico.

Questo è un video carino.
Se Gesù nascesse oggi, la storia sarebbe un pò così.







Times change.
Feelings remain the same.

giovedì 23 dicembre 2010

Che sia un Buon Natale?

Oggi mi è arrivata questa.
Mi ci rileggo in molte frasi.
Però, sull'essere migliori non si migliora mai abbastanza.
Lo condivido con voi. 
Lettori tutti, fidati, belli e brutti (ma di brutti che leggono qui ce ne sono gran pochi, si sà).


A chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore
A chi saluta ancora con un bacio,
A chi lavora molto e si diverte di più,
A chi va di fretta in auto ma non suona ai semafori
A chi arriva in ritardo ma non cerca scuse, 
A chi spegne la televisione per fare due chiacchiere, 
A chi è felice il doppio quando fa la metà, 
A chi si alza presto per aiutare un amico
A chi ha l’entusiasmo di un bambino e pensieri da uomo
A chi vede nero solo quando è buio.
A chi non aspetta Natale per essere migliore…

Buon Natale

martedì 21 dicembre 2010

California?

No. 
Magari, oserei dire.
Questa è Alba Adriatica.
Uno spettacolo il mare d'inverno.
Che voglia.
Che clima.

Ho fatto tre foto.
Anzi, ne ho fatte 47, ma queste tre mi significano.

Foto bella 1

Foto bella 2

E foto bella 3

giovedì 9 dicembre 2010

Emozioni d'inverno.

Chi mi conosce lo sa.
L'Emozione più grande in un inverno gelido.

Dicesi Anguria 2010

Dicesi mangiare anguria 2010

domenica 28 novembre 2010

Barbra Streisand.

So cool.
New York is the place of opportunities. If there is any place in this world that you want to come to, to be able to make it big, or to go out to the dreams, this is New York City.
You know what I mean?

Wooooooo-ooooowoooo-woooooo-woowoooowooooo-woowoooooo..... 

mercoledì 24 novembre 2010

Il Mondo in Mi 7a

Prendo il giornale
e leggo che
di giusti al mondo non ce n'è.
Come mai, il mondo è così brutto!?
Sì! Siamo stati
noi a rovinare
questo capolavoro
sospeso nel cielo,
nel cielo, nel cielo!
Ahi ahi ahi ahi!
Ahi ahi ahi ahi!
Ahi ahi!
Ahi ahi ahi ahi ahi ahi ahi!

Leggo che
sulla terra
sempre c'è
una guerra,
ma però, per fortuna,
stiamo arrivando sulla luna
mentre qui c'è la fame,
c'è la fame!

Ahi ahi ahi ahi!
Ahi ahi ahi ahi!
Ahi ahi!
Ahi ahi ahi ahi ahi ahi ahi!

Ogni atomica è una boccia
e i birilli son l'umanità,
il capriccio di un capoccia
ed il mondo in aria salterà!

Si rapina il lunedì,
ci si ammazza gli altri dì,
guarda un po' che società!
Ipocrisia,
qua e là,
non va!

Non esiste morale,
c'è per tutti un complesso,
un problema del sesso
e le persone serie
che non raccontano le storie
le hanno spedite in ferie!

Questa terra è il monopolio
delle idee sbagliate,
qui si premiano quei films
dove c'è un morto in più.

Si divorano i romanzi
con l'indizio a rate,
c'è persino corruzione
dove c'è lo sport.

Noo ragazzi,
ma non rattristatevi così.
Piccolo? Perché piangi così?
Eeh, allora staremmo freschi
se veramente nel mondo
succedessero tutte queste cose.
Eeh, e poi, lo sapete anche voi, no?
i giornali qualche volta
esagerano sempre un po'.
Guardate quello che scrivono su di me..
E poi se andiamo a vedere
questo giornale
chissà di quanti anni è...
Anzi, adesso voglio proprio vedere la
data.
E' di oggi!

E se noi,
tutti insieme
in un clan, ci uniremo,
cambierà questo mondo
se noi daremo
una mano a chi ha più bisogno,
ci sarà solo amore,
solo amore,
ci sarà solo amore...
ah, ah, ah.



Note di lettura, consigliate:
- si legge il testo della canzone e si medita;
- si ascolta la canzone da sola;
- si ascolta la canzone e si legge il testo per contestualizzare ed eventualmente commuoversi;
- si leggono le note di lettura;
- rifate tutto daccapo perchè sicuramente non avrete fatto allo stesso modo;
- si versano due lacrime;
- dibattito.

Postille.
Questa canzone è stata scritta nel 1966.
Mica ciuffole.

Aliud pro alio
W.

martedì 16 novembre 2010

Ci sono commenti?

Questa è la pubblicità che la DUREX ha installato all'ingresso del tunnel appena fuori Montecarlo sulla costa mediterranea francese.

Dice "ENTRA NEL TUNNEL CON SICUREZZA"

Che dire. 
I commenti si sprecano, ma l'effetto rimanda a dei bei ricordi. :-)

Quando pensi di venire a Venezia o comunque di farti trovare a Sambo?uffi...:(

Eh... organizza un festone che io ci vengo volentieri e riabbracciarti! :-)
E poi eh.. non ci sei mai a sambo tu..

Fammi una domanda - Ask me anything

giovedì 11 novembre 2010

Il progresso.

E' anche questo.
Un plauso agli States [come sempre all'avanguardia e come sempre mio primo Stato amato] per questa nuova campagna antifumo.


Se avete voglia di vedervi le altre, date uno sguardo QUI.

NON FUMATE.
Cazzo.

Per il resto della vita, servono forse commenti?
Ebbene, non servono commenti.

Improrogabilmente Vostro,
W.

martedì 2 novembre 2010

mercoledì 27 ottobre 2010

Sull'Inverno e altre menate.

Oggi è stata una bellissima giornata di sole.
Ma bella è.
Come di quelle che vorresti non finissero mai.
Come di quelle che vorresti fossero per 333 giorni all'anno.

Verona aveva una luce splendida.
Che bella che è Verona con una luce splendida.
Piace ai grandi e ai piccini.
Suppongo.

Oggi è stata una bellissima giornata.
Ho mangiato le prime castagne.
Primo frutto della stagione.
E io di solito ci esprimevo su un desiderio, in situazioni analoghe.
E invece questa volta no.
No per tanti motivi.
Ma sopratutto per questo e quello.

Insomma.
Son cose.

E la fiamma continua a bruciare.

domenica 17 ottobre 2010

sabato 16 ottobre 2010

La bellezza di una canzone

Gli Scorpions ritornano con un album che spacca i culi più vari e diversi.
E ci mettono dentro questo pezzo che ha del tenero/romantico/triste/vaffanculo/meditatio.
Insomma.
Il testo spacca di brutto, come dicono i giovani del 2010.
E la musica spacca di brutto pure, pensate.

Non ho altro da aggiungere, tutto il resto va supposto.


there was a time when we sailed on together


once had a dream that we shared on the way
there was a place where we used to seek shelter
I never knew the pain of the price I would pay

You led me on with a cloak and a dagger
and I didn't know you had made other plans
and had me believe we were meant for forever
I really thought my heart would be safe in your hands

Lorelei
My ship has passed you by
and though you promised me to show the way
you led me astray
you were my lorelei
what kind of fool was I
cause I believed in every word you said
and now I wonder why
Lorelei

There was a time when we held one another
Bearing our souls in the light of the flame
Those were the days now I've lost my illusions
Sometimes I wake in the night and I call out your name


Lorelei
My ship has passed you by
and though you promised me to show the way
you led me astray
you were my lorelei
what kind of fool was I
Cause I believed in every word you said
and now I wonder why
Lorelei

now there's a light that shines on the river
Blinding my eyes from so far away
Shot through the heart but now I know better
As hard as it is to resist the song that you play

Lorelei 



sabato 9 ottobre 2010

Sei sempre il solito!!! Ma sei cambiato. Io ho notato la differenza, altri no. Riuscirai a nascondere questa cosa ancora per molto o dobbiamo appendere minacciosi manifesti in giro per il paese per farti liberare da questo peso che ti attanaglia???

Mmmm... Analizzando la tua domanda.. mi vengo due dubbi, su tutti:
1) Cosa starei nascondendo??
2) Quale sarebbe il peso che mi attanaglia? Ti sembro attanagliato forse??

La terza viene spontanea:
3) Ma cosa che cazzo ho fatto??

Poi, se hai tempo da perdere, spiegami pure.

Fammi una domanda - Ask me anything

Vanitas vanitatum et omnia vanitas

I funerali cristiani sono tristi.
Per quanto belle possano essere le parole dette, i gesti fatti e il rituale in sè.
Rimane una cerimonia triste.
Con musiche e canzoni tristi.
Un luogo sacro di a volte velata altre ostentata sofferenza.
Non mi piace.
Non condivido.

Preferisco i funerali di altre confessioni religiose e di altre culture.
Se è vero che il pianto, come il riso, è solo un modo per esorcizzare la paura della morte..
..bhè -cazzo- preferisco di gran lunga il riso.

Il sacerdote oggi ha detto che tutto è vanità, ogni aspetto della vita materiale.
E ci può stare.
Ma, per restare in tema, nihil sub sole novi.
Eppure qualcuno lo dovrà pur far girare questo strano mondo.

Rifletto così.
Non deve per forza avere un senso ciò che scrivo.
Anzi, forse quasi mai ha un senso ciò che scrivo.

E allora, andate a vedervi il nuovo sito che ho fatto per lo Studio Legale dove attualmente svolgo la pratica forense.
WWW.STUDIOLEGALEPACHERA.IT
E ditemi se vi piace.
Se ha un senso almeno lui.
Se rende l'idea.
Se vi fa venir voglia di separarvi da vostra moglie o di rapinare una banca per poi farvi difendere.
Perchè, checchesenedica, tutto si riduce a questo.

Vi abbraccio con un solo braccio.
W.

lunedì 4 ottobre 2010

Sei felice?

Sono felice.
Ma è una bella domanda.
Perchè la felicità è sempre qualcosa di temporaneo.

martedì 28 settembre 2010

Special needs.

Oggi la canzone che W. ha sentito per radio è questa dei Placebo.
Non sono mai stato un fans dei Placebo.
Però questa canzone mi è piaciuta, nella musica e nelle parole.
Il testo fa più o meno così:


Remember me when you're the one who's silver screened

Remember me when you're the one you always dreamed
Remember me whenever noses start to bleed
Remember me special needs

Just 19 and sucker's dream 
I guess I thought you had the flavor
Just 19 and dream obscene
With six months off for bad behavior

Remember me when you clinch your movie deal
Think of me stuck in my chair that has four wheels
Remember me through flash photography and screams
Remember me special dreams

Just 19 this sucker's dream
I guess I thought you had the flavor
Just 19 and dream obscene
With six months off for bad behavior
Just 19 and sucker's dream 
I guess I thought you had the flavor
Just 19 and dream obscene 
With six months off for bad behavior

Remember me...





Insomma, dei bisogni speciali.
E quanti se ne hanno di bisogni.
Speciali però, quelli che fanno la differenza e non la subiscono.

Come quello di condividere le cose.
Come quello di sentirsi parte di qualcuno che sa come sei.
Come quello dell'incrocio dello sguardo tra la gente e la gente che non sa.

Tra le altre verità,
Una foto.

venerdì 24 settembre 2010

Genialate. E non.

Questa cosa del coro via webcam è una genialata.



Invece la notizia dell'arbitro Moreno che è stato arrestato per droga mi fa venire l'herpes zoster.

Questa cosa... poi... aspettate.. ce n'era un altra.

Ma cazzo non devo più iniziare un post e poi perdermi a fare dell'altro altrimenti non mi ricordo mai che dovevo scrivere e lascio le cose incestuose e un pleonastiche.

Tra le varie cose successe in questa settimana:
- girare mezzo Veneto per cercare una camicia all'Oviesse e poi scoprire che hai il negozio a un kilometro da casa. Son cose.
- bla bla bla
- sapere che per quanto si pensi a qualcosa poi quel qualcosa non sempre ti pensa.

Right.
Mi manca San Diego e la California.
Ma questo è tendenzialmente scontato pur se sempre degno di menzione.

Vi abbraccio in modo sintetico e vi coccolo,
W.

lunedì 20 settembre 2010

Eccolo che si tira indietro!

Ok.
Per i miei lettori oggi ho due cose belle da dirvi di cui una bellissima.
Quella bellissima è che stamattina ho preso la patente.
Della moto, vero.
Quindi adesso ho una patente nuova nuovissima rosissima scrittissima fotissima-nuovissima.
MIA.

La seconda.
Mmmm.
La seconda non me la ricordo più, ma mi ricordo che era bella.
Fidatevi.

Poi, ieri giornatissima e seratissima con la CRI.
Dopo 28 anni di residenza nel ridente e comodo-ai-servizi comune di San Bonifacio sono finalmente riuscito a vedere i famosi fireworks a Soave dove bruciano il castello e altre menate amene.

Tantissimi fuochi artificiali quest'anno per Wilkie! 
Mai visti così tanti come in questo ultimo periodo.

Oggi finisco tutto in -issima.
Son cose.

Ha!
Sono stato anche alla fiera dell'arredamento a Verona oggi.
Però mi ha un pò deluso, pensavo di trovare più spunti e invece c'è tanta roba smf&5%ddc(7%$£..dm.
Per dire, insomma.

Stop.


Prova per credere.


Salutandovi affogo, ma mi aggrappo al delfino bianco alzando il dito medio,
W.


sabato 18 settembre 2010

Un'immagine.

Oggi è stato anche il quasi compleanno con un pò di ritardo e son stati dati regali.
Un pensieretto in fin dei conti.
Ed è bello sapere che è piaciuto.

Oggi è stata la giornata delle grandi spese.
Era un pezzo che non prendevo tanta roba figa in un colpo solo.
Mi aspettano battesimi, matrimoni, feste, e... udienze in tribunale.

La pratica forense ha il suo perchè.
E' simpatico farsi chiamare dottore e dare del lei alle persone a cui daresti del tu.
Ti fa pensare che forse essersi "sbattuti" 8 anni per laurearsi a qualcosa forse è servito e servirà.
Oltre a girare un pò il mondo.
E a conoscere bella gente.

Le settimane passano in fretta.
Il tempo è un qualcosa di indescrivibilmente fantasioso.
Mi sta venendo voglia di inverno, in fin dei conti.
Di caldo in casa e freddo fuori.
Di divano e neve.
Di castagne cotte e burro\cacao.

O forse il sole ci farà sperare ancora qualche settimana che forse, non tutto è finito.
Che si può ancora indossare una t.shirt e sentirsi un pò coi capelli al vento.
E sentirsi un pò meno soli.

Un'immagine di tutto questo.
La trovo così.


Estremamente complicato, a gesti, a parole,
W.



lunedì 13 settembre 2010

Non sopporto. Tre cose.

Non sopporto fare la doccia seduto nella vasca. (1°)
Non sopporto quando scrivo alla tastiera comunque e nove volte su dieci esce "comuqnue". (2°)
Non sopporto quando la macchina davanti a me lava il parabrezza con quello spruzzo viscido che inesorabilmente lava anche tutta la mia macchina che sta dietro. (3°)


Detto questo.

Oggi mi hanno regalato il braccialetto troiata dell'estate 2010.
Il Power Balance. Giallo.
Perché di una troiata si tratta vero, non trovo altro termine.
Ma siccome a noi queste cose qui piacciono, allora per un pò lo mettiamo.
Ma per un pò vero.
Anche perché voi mi insegnate, che per portare un braccialetto giallo devi avere qualcosa di giallo no?
Tipo la maglia, la scarpa, la cintura, i capelli, gli occhi.. che ne so.

Va bene.
Va bene un cazzo, direbbe qualcuno.

Che sarei io, tra le altre cose.

Detto anche questo.

Ci si va a dormire.
Ci si.

Tanto di cappello a chi legge queste righe,
W.


sabato 11 settembre 2010

Per non dimenticare.



Perché questo blog supporta in maniera viscerale gli Stati Uniti d'America.

giovedì 9 settembre 2010

Avrei voluto. Sottotitolo: Musicando.

Avrei voluto mettervi una canzone oggi.
Avrei voluto mettervi QUESTA.
Not enough dei Van Halen.
Grande gruppo rock/metal.
Ma grande anche perché sono di Pasadena, CA.

Avrei voluto e invece no.
Avrei voluto, e invece no perché stamattina per caso ascolto quest'altra canzone.
Di Marco Masini.
E ha il suo percome.
E a noi le canzoni che hanno un percome piacciono assé e quindi.
Avrei voluto.
Ma quante cose avrei voluto e invece non ho.


T'innamorerai, forse non di me, 
starai ferma lì 
e succederà da sé...da sé 
Della libertà degli amici tuoi 
te ne fregherai 
quando t'innamorerai...vedrai 
Sarà bello da guardare 
come un poster di James Dean 
sarà dolce la paura 
sganciandosi i blue jeans 
sarà grande come il mare 
sarà forte come un Dio 
sarà il primo vero amore 
quello che non sono io 
T'innamorerai di un bastardo che 
ti dirà bugie 
per portarti via da me... 
Chi ti difenderà dal buio della notte 
da questa vita che non dà 
quel che promette 
T'innamorerai lo so, certo non di me, 
in profondità 
che non sai di avere in te...in te 
Sarai sola contro tutti 
perché io non ci sarò 
quando piangi e lavi i piatti 
e la vita dice no 
un ritardo di sei giorni 
che non sai se dirlo a lui 
avrai voglia di pensarmi 
tu che adesso non mi vuoi 
T'innamorerai...di me 
ma non sarò io...con te 
T'innamorerai 
quando sarà tardi ormai 
E il cielo piangerà, gli mancherà una stella 
vai con la tua felicità 
sei troppo bella 
T'innamorerai...T'innamorerai 
T'innamorerai non di me ma t'innamorerai


martedì 7 settembre 2010

Della Mostra del Cinema di Venezia e di altre emozioni.


La Mostra del Cinema mi emoziona sempre.
Mi manca tantissimo.
E' stato entusiasmante ricaderci dentro per quasi una giornata intera e fino a mattina presto.
Un Mondo bello.
Ti fa sentire importante per un pò, qualche ora, qualche attimo.
Insieme alle persone che ti sono vicine in quel momento.
Ti trasporta, ti ruba alla realtà metodica e quotidiana che a volte ti deforma la mente e ti svilisce il cuore
E ti fa star bene.
Son cose.

Un fine settimana fresco quello appena passato.
Fresco di emozioni e fresco in senso fisico.
Ma a noi piace.

E che dire del concerto degli Elio e le Storie Tese?
Il solito spettacolo!
I soliti fondamentali della risata comica e goliardica...!
I solito sottovalutati in una società che sottovaluta un pò troppo e sopravvaluta l'eccesso.

Sono stato bene, in conclusione dei miei vaneggi.
Perchè di vaneggi si tratta.
Quando la realtà porta dentro il sogno.
Tanto sta a scoprirlo quanto ad innamorarsene.

E tutto va, come deve andare.
O perlomeno come vorremmo che vada.


Vi abbraccio come agglomerati urbani di secondo livello.
W.

giovedì 2 settembre 2010

Impressionante.

Adesso, dal vostro profondo del cuore, ditemi cosa fareste alla ragazza di questo VIDEO.
Qualunque cosa vi venga in mente.

Io dico solo una parola.
Anzi no, non la dico.

lunedì 30 agosto 2010

Giornate.

Dove fai queste facce qui.


Panico p-panico p-panico Pauuura.

sabato 28 agosto 2010

Come fare le corse.

O come correre.
Oppure "vuoi la bicicletta e poi? pedalare e cazzi tuoi". (cit.)
I livelli qui lasciano un pò a desiderare.

Basti sapere che il Livello I non è "pupazzo patetico", ma andare a Gardaland per la seconda volta in un mese e mezzo e riuscire a fare meno giostre della prima volta.
Ovvero 3.

Il Livello III non sono "le menate da panico" ma un viaggio di 800 km a Cingoli in un giorno e mezzo.
E senza passare dal via a ritirare i 20€.

E tutto questo perchè ha un senso.

Intanto ascoltatevi e guardatevi sto video.
Nell'ultimo mese gli 883 storici sono spesso e volentieri nel mio stereo e sto giro abbiamo beccato pure il video di Jolly Blu che, diciamocelo, fa un tantino sorridere per quello che viene detto. :-)





Orgoglioso di essere,
W.

mercoledì 25 agosto 2010

Il blu.

“[...] Però non è solo una questione di assonanza. Ci sono colori che per me significano qualcosa per l’idea che contengono. Per il rumore dell’idea che contengono. Il verde, per esempio, con quella erre raschiante, che gratta in mezzo e prude e scortica la pelle, è il colore di una cosa che brucia, come il sole. Tutti i colori che iniziano con la b, invece, sono belli. Come il bianco o il biondo. O il blu, che è bellissimo. Ecco, ad esempio, per me una bella ragazza, per essere davvero bella, dovrebbe avere la pelle bianca e i capelli biondi. Ma se fosse davvero bella, allora avrebbe i capelli blu”.
                                                            
                                                                                                      Carlo Lucarelli, Almost Blue, 1997



Io il mio l'ho dato.

Wilkie - 1998 (?)
                                                                                                              

lunedì 23 agosto 2010

Torano Nuovo 2010

Vi avevo già parlato di Torano, esattamente tre anni fa ed esattamente QUI.
Ci siamo ritornati.
Sono pazzo, direte voi, e invece no!

Ci siamo ritornati e abbiamo anche approfondito le zone limitrofe a Torano, tipo Sant'Egidio alla Vibrata, Alba Adriatica, Monteprandone, Tortoreto, Nereto, Ancarano.
Ma dove cazzo sono finito! :-)

E invece ho fatto più sagre paesane in Abruzzo di quante non ne abbia mai fatte in Veneto.
E che dire... mangiato da signòr santissimo ogni sera: arrosticini, formaggio tartufato fritto, spaghetti alla pecorara, gnocchetti vario-gusto-mettici-quello-che-vuoi-paghi-sempre-5-€ e poi bevuto tanto e bene.

Montepulciano, Pecorino, Passerina.
Che sono tutto un programma.
Sopratutto l'ultimo.
Vino.

Il bere finchè c'è n'è ed alzarsi alla mattina che stai da signòr santissimo.
Son cose.

Ma fatevi un'idea di cosa sia la Sagra del gusto e del vino a TORANO NUOVO.
Ho girato un videoncino, così, alla buona.




Quando si dice "il disastro".
Nel senso che è un disastro prima, durante e sopratutto dopo.
Quando sei un pò brillicooooo.

Vi posto anche due, tre, forse quattro foto carine fatte durante questi giorni.
I tramonti inutili sono quelli venuti meglio.



Le magliette che giravano durante la sagra. Tenerezza! :)

Lo stand del vino di Barone Cornacchia
I° tramonto inutile
II° tramonto inutile
Alba Adriatica


"Vi ho pensato questa settimana, 
lo ammetto".

W.

venerdì 20 agosto 2010

Le scoperte nella vita. [Credetemi].

Credetemi.
Credetemi quando vi dico.
Credetemi quando vi dico che non avrei mai pensato a 28 anni di scoprire qualcosa di nuovo.
In merito al mio frutto preferito.
In merito al mio mentore culinario.
In merito all.

All'ANGURIA:
Al COCCOMERO.
Al WATERMALON.
O a come cazzo volete chiamarla nel vostro dialetto multilingue.

Insomma, ditemi voi se è sul Lungomare Europa di Martinsicuro che mi tocca scoprire per la prima volta quanto è buona l'anguria col LIMONE.

Avete capito?

ANGURIA + LIMONE = gusto strepitoso!

Cioè, mi spiego, perchè le cose vanno capite vero, non immaginate.
Prendete un pezzo di una fetta di anguria, ci spremete sopra il limone e ve la mangiate.

SUBLIME.
SUPERBO.
IRRIVERENTE.
EMPATICO.
VATTELAPESCA.

Basta.
Non ho altro da aggiungere.
Se solo avessi le parole, ve lo direi.
Anche se mi farebbe male.
eeee.
ooo.

Costantemente vostro, pur non facendosi sentire,
W.



P.S. E' ritornata in rete la mia amica Hutch e il suo Space è di nuovo operativo, dopo parecchio!
Andate a farle una visitina e, magari, offendetela, se non sapete che altro fare.

martedì 17 agosto 2010

Aeroplano. Sognando di volare via.

"Se capiterai tu gli dirai
lo rivorrei accanto
seduti qui sognando di volare via
volare via
volare via
via via via via
volare via"


domenica 15 agosto 2010

Il futuro?

"Your future hasn't been written yet.
No one's has.
Your future is whatever you make it,
so make it a good one, both of you."
                                                        (Back to the future - Part III, cit.)

sabato 14 agosto 2010

O Trammammuro.

Considerato che sta piovendo.
Considerato che stanotte lavoro.
Considerato che negli ultimi giorni sto provando nuove "esperienze" lavorative.
Considerato che sta piovendo molto.
Considerato che stasera andrò a mangiare una pizza.
Considerato che domani non si farà un cazzo.
Considerato che sta piovendo "alla gran lunga".
Considerato che il Governo Italiano ha - francamente - rotto i coglioni.
Considerato che mi chiedo dove straminchia vadano a finire i soldi confiscati alla mafia.
Considerato che una risposta soddisfacente non riesco a darmela.
Considerato che sta ancora piovendo e non accenna a smettere.
Considerato che ci sono persone a casa ammalate con la tosse.

Considerato tutto ciò, vi chiederete: che è sto "trammamuro"?
E' il tram-a-muro.
Ovvero l'ascensore.

Rifletteteci.

Addomesticato all'amore,
W.