sabato 31 dicembre 2011

mercoledì 14 dicembre 2011

Urlo e non mi senti. Cazzo.

Vi avevo detto che mi piacevano i Modà no?
Ma si che ve lo avevo detto, matti!
E voi mi prendevate in giro perchè "è da checche".
Embhè? sono una checca allora.
Contenti?
E ne vado fiero.
E mi piace Checco.
Problemi?


Tornerò, tornerò meno fragile,
resterò alla finestra mentre un altro giorno passa in fretta

Resta lì, pure in silenzio, giudica
ora che non avrai più paura di soffrire ancora...

Dormi tranquilla e stai lontana dai miei sbagli
Intanto che riposi io continuo a chiedermi perché urlo e poi tu non mi senti
E dimmi se a volte poi mi cerchi tra la gente
e se è soltanto pioggia o sono lacrime..
Allungo le mie mani ma tu sei distante..

Sparirò come pioggia nella sabbia
brillerò tra le stelle, chiudi gli occhi e riuscirai a toccarmi..

Dicono che non si può rinascere..
Facile dirlo per chi non ha incontrato la tua pelle..

E dormi tranquilla e stai lontana dai miei sbagli
Intanto che riposi io continuo a chiedermi perché urlo e poi tu non mi senti..
E dimmi se a volte poi mi cerchi tra la gente
e se è soltanto pioggia o sono lacrime..
Allungo le mie mani ma tu sei distante..

Proprio ora che allungo le mie mani ma tu sei distante..

E dormi tranquilla e stai lontana dai miei sbagli..
Intanto che riposi io continuo a chiedermi perché urlo ma tu non mi senti..


martedì 22 novembre 2011

Caro Mario Monti...

Per chi ha voglia di dire la sua.
La sua, la vostra, la loro, la mia.
"E che nessuno c'ha ragione e così sia".


lunedì 21 novembre 2011

Modà

Ecco.
Sono caduto nel circolo vizioso dei Modà.
E mi sono innamorato dell'album "Viva i Romantici".
Perchè io, manco a dirlo, mi considero un romantico.
E chi mi conosce lo sa.

Ho, sia chiaro, continuo anche ad ascoltare i Back Street Boys, gli Avantasia e a suonare Ska.
Che non ci sbagliamo.

Però i Modà, cazzo mi piacciono.

Resto fermo tra le onde mentre penso a te fuoco rosso luce e rondine tra le foglie soffia un vento molto debole nel frettempo un fiore sta x nascere eccoci qua a guardare le nuvole su un tappeto di fragole come si fa e spiegarti se mi agito e mi rendo ridicolo tu parlami stringimi e poi fingi di amarmi in una foto un po' ingiallita e' tutto quello che ho è non capisco se ridevi o no.. qui trafitto sulla terra steso me ne sto aspettando di volare un po' eccoci qua a guadare le nuvole su un tappeto di fragole come sei vi fa a spiegarti se mi agito e mi rengo ridicolo tu oohh.. oohh. ooh eccoci qua a guardare le nuvole su un tappeto di fragole come si fa a spiegarti che mi agito e rendo ridicolo tu parlami stringimi oppure fingi di amarmi



Modà - Tappeto di fragole

lunedì 14 novembre 2011

Stavoltasvolta is back!

DEN E' TORNATO.
Ciò che va detto, va detto.

Stavoltasvolta: le retour: È stato un ritorno indietro nel tempo. Bei momenti come questo .

martedì 8 novembre 2011

Berlin 2011

Spettacolosa città.
Bello partire prevenuti e poi scoprirsi innamorati a pelle di una città così tanto diversa in sè stessa.
Spero di tornarci.
Gli amici poi, ritrovarli emoziona








giovedì 3 novembre 2011

Blowing out the flame

I sold my soul for diamonds
And reason for acclaim
Been begging for white angels
To blow my mind away

Been growing funny flowers
Where roses never grew
I stayed awake all night
When I woke up from dreams
Of me and you

I tried to take the sun and I went blind
God help me to erase you from my mind
I'm growing cold
And the night is yet to come
Anyone tell me is this

The way it's meant to be
Lost and isolated
I'm way too complicated
For you to lean on me

I play a losing game
I cried in desperation
Mental devastation
I'm blowing out the flame

Self-pity gave me shelter
I always hid away in vice
Dyslexic, torn and tattered
I tried to read the signs

You never tried to take a look
At the one I'd have died to be
Now it seems you don't see me at all

Was it all worth it
Visions holding sway
When the real thing got lost along the way
Yes anyone tell me is this

The way it's meant to be
I'm lost and isolated
Way too complicated
For you to lean on me

I play a losing game
I cried in desperation
Mental devastation
I'm blowing out the flame

Yes anyone tell me is this
The way it's meant to be
Lost and isolated
I'm way too complicated
For you to lean on me

I play a losing game
I cried in desperation
Mental devastation
I'm blowing out the flame


martedì 25 ottobre 2011

E le cose che vanno...

... non sempre per il verso giusto.
La Vita è una gran cosa, ma a volte, che palle.

E' presto per fare il bilancio 2011, mi lascio ancora qualche mese di spiraglio per riuscire a vedere come che la va.

Mille cambiamenti, vere e proprie rivoluzioni.
Scossoni.
Terremoti.

Pagine su pagine voltate.
Alcune neanche lette, voltate e basta.
Altre non lette perchè bianche.
E, nonostante tutto, voltate.

Tutto ha un senso.


martedì 27 settembre 2011

Lo so.

Lo so che bramate dalla voglia di vedere di più della nuova Wilkina LoveLove.
Lo so che bramate.
Bramate, ma che vuol dire poi "bramare".
Tant'è.
Vi lascio dei dettagli.
Dire che è uno spettacolo di automobile è un eufemismo.

Cambio DSG

Sedile. Particolare.

Musetto. Dettaglio

Eccola lei.
La sua seconda volta.

lunedì 26 settembre 2011

venerdì 16 settembre 2011

Musica

Questa Musica.
Mi piace molto.
Mi rilassa.
Mi fa pensare alla Primavera.
Mi fa pensare alla California.

giovedì 1 settembre 2011

68° Mostra del Cinema di Venezia.

E che dire della Mostra del Cinema versione 2011??
S P E T T A C O L O !
E' sempre tutto così charming, smart, Hollywood-style...
George quest'anno era più bello che mai!
E il Lancia Cafè qualcosa di  spettacoloso.

E ogni volta che si torna a Venezia il cuore piange
Due foto per voi! 

Il bel George

Red Carpet

Lancia Cafè
Excelsior Hotel

giovedì 25 agosto 2011

Steve Jobs docet.

Considerando che da oggi Steve Jobs non è più CEO di Apple.
Considerando che io -comunque- continuerò a fornirmi di prodotti Apple perché sono semplicemente il meglio del mercato tecnologico al momento possibile.
Considerando che stiamo considerando, vi lascio -in considerazione di ciò - una frase storica detta dallo Steve in occasione del discorso di Stanford nel 2005.

Il pensiero che sarei morto presto è stato il più grande aiuto che abbia avuto per prendere le decisioni importanti della mia vita. Perché praticamente tutto - tutte le aspettative del mondo esterno, tutto l’orgoglio, tutte le paure e gli imbarazzi della sconfitta - tutte queste cose semplicemente svaniscono di fronte alla morte, lasciando solo quel che è importante. Ricordarvi che dovrete morire è il modo migliore per non cadere nella trappola, e pensare di avere qualcosa da perdere. Siete già nudi. Non c’è motivo per non seguire il vostro cuore.

Remembering that I'll be dead soon is the most important tool I've ever encountered to help me make the big choices in life. Because almost everything — all external expectations, all pride, all fear of embarrassment or failure - these things just fall away in the face of death, leaving only what is truly important. Remembering that you are going to die is the best way I know to avoid the trap of thinking you have something to lose. You are already naked. There is no reason not to follow your heart.

martedì 23 agosto 2011

I'd catch a grenade for ya.

Adesso
Questo Bruno Mars è un signore.
Lui, per Amore, cosa fa:
- prenderebbe al volo una bomba a mano
- si farebbe sminuzzare le mani da una sega circolare
- si butterebbe sotto ad un treno
- si farebbe trapassare il cervello da un proiettile
- insomma, farebbe qualsiasi cosa per Lei = morire

Ecco.
Io, per Amore, cosa farei?
Devo pensarci un attimo.

Vi lascio il testo del refrain:

I'd catch a grenade for ya (yeah, yeah, yeah)
Throw my hand on a blade for ya (yeah, yeah, yeah)
I'd jump in front of a train for ya (yeah, yeah , yeah)
You know I'd do anything for ya (yeah, yeah, yeah) Oh, oh
I would go through all this pain, Take a bullet straight through my brain,
Yes, I would die for ya baby; But you won't do the same



P.S. Rimane il fatto che lui farebbe; poi bisogna vedere se fa. E considerando che Lei non farebbe. Mha!

martedì 16 agosto 2011

Karlshochschule International University

Val la pena dirvi che è stata un'esperienza splendida e indimenticabile?
Ma si.
Lo è stata.

Val la pena dirvi che ogni volta che parto per l'estero poi lascio un pezzo di cuore dove vado?
Ma si.
Ho lasciato un pezzo di cuore a Karlsruhe.

Val la pena?
Vale vale.
Track 1 - Conflict Management

Screen.

Beautiful people

Style.
Val la pena.

martedì 2 agosto 2011

Jante Law

Ok.
Bene.
Oggi, alla Summer Academy che sto frequentando in Karlsruhe (Germania) ho scoperto queste dieci regole:

The ten rules state:
  1. Don't think you're anything special.
  2. Don't think you're as good as us.
  3. Don't think you're smarter than us.
  4. Don't convince yourself that you're better than us.
  5. Don't think you know more than us.
  6. Don't think you are more important than us.
  7. Don't think you are good at anything.
  8. Don't laugh at us.
  9. Don't think anyone cares about you.
  10. Don't think you can teach us anything.
  11. Don't think that there aren't a few things we know about you

Sicuramente utile. Per me. Molte
Ma ho detto utile, vero.
E avanti allora!

                                                     Wilkie

venerdì 1 luglio 2011

The Butterfly Circus

Perdete 22 minuti e 36 secondi a vedere questo bellissimo cortometraggio.
E il messaggio che ne deriva, tra i tanti, per me è:

"A volte per superare grossi ostacoli non serve l'aiuto degli altri, se non l'input iniziale; solo sè stessi e la propria forza di volontà è la condizione imprescindibile"


sabato 18 giugno 2011

SKApezzoli.

La musica va e viene dalla mia vita.
Ultimamente viene.
E viene anche bene dai.

Questo è il progetto SKApezzoli
Skateniamoci.





venerdì 3 giugno 2011

Motorcycle trip and others.

I giri in moto brevi e concisi sono i migliori. 
No troppe ore.
No troppa strada.
No troppi rischi.
No troppo freddo.

E poi vengo fuori delle fotine carine, tipo queste.


Camposilvano





Sincerely,
W.

P.S. Le foto sono state scattate con iPhone 4Andigraf.

venerdì 27 maggio 2011

mercoledì 25 maggio 2011

New York 2011 - Love Love Love

Time Square

Manhattan Skyline

Manhattan Skyline

Fifth Avenue

From the Empire State Building

From the boat

From Statue Island

She is.

I am.

Crazy horse

The White House. And me.

sabato 14 maggio 2011

The Colbert Report.

Ok, io c'ero
Sono stato da Stephen Colbert
Un genio, ovviamente.
Un'esperienza.
Trovatemi, se guardate bene, ma BENE, ci sono anche io.

Cheers folks.


lunedì 2 maggio 2011

Iu-es-ei! Iu-es-ei!

Spero solo che quando la settimana prossima sarò a New York 
i compagni di merenda di Osama non decidano di fare
un bel pic-nic in Central Park


Drammaticamente sarcastico Wilkie.

giovedì 28 aprile 2011

La Fanta cantieristica

Nel cantiere della Nuova Casa Fiorio qualcuno beve la Fanta.
Intenditori.
Ma non poteva essere altrimenti.
Dove c'è Fiorio c'è Fanta.

La Fanta 2011

sabato 23 aprile 2011

Quintastanza

L'ultimo video dei Quintastanza!
Divulgatio consentita..!


martedì 5 aprile 2011

Schema.

Schema.
Sarebbe tanto carino andare a prendersi quest'udienza di penale.
Scriverla a libretto e farsela firmare dall'avv. Ghedini. :)
Quasi quasi.

W.

domenica 3 aprile 2011

Scooterone che va, MOTO che viene!

Il Chimico da oggi non c'è più.
E il suo posto è stato brillantemente guadagnato da questa bellissima Yamaha XJ6!
Non ha ancora un nome, ma glielo darò presto. 

My Yamaha XJ6
Cambiamenti in casa Fiorio!
E oggi l'abbiamo subito inaugurata con un bel girozzo in montagna
non-chiedetemi-dove-perchè-non-lo-so.
So solo che abbiamo mangiato a Malga IMA e con 15€ ci siamo imbugati all'inverosimile e bene!
Vi lascio alcune foto della giornata.
Definitely, l'estate 2011 è da oggi ufficialmente alle porte.
Sunday' s Bikers

Yeah. 2011

La cuccagna, saturazione a 1000.
Abbracciandovi teneramente come foste orsacchiotti in peluche un pò pezzati.
W.

martedì 29 marzo 2011

Bruno Serato.

É giunto il momento di spendere due parole su Bruno Serato e il suo White House Restaurant ad Anaheim, California.
Lui è originario di San Bonifacio.
E io sono imparentato con sua sorella Flavia.
E avevo sempre sentito parlare di lui.
Tanto che quando andai in California la prima volta nel 2007 andai a conoscerlo e a cenare al suo famoso ristorante.
Lui è una gran bella persona, disponibile, gentile.
Il White House è un posto molto chic ed accogliente e, ovviamente, si mangia-da-dio la cucina italiana.

Poi nel 2009 quando ho vissuto a San Diego ci sono tornato, altra super cena e altre chiacchiere con Bruno.

E quest'anno Bruno Serato è il CNN HEROES 2011
Bhè, io sono stato al CNN Heroes 2009 al Kodak Theater di Hollywood ed è stato un'evento splendido.
Praticamente premiano delle persone "comuni" che fanno del bene.
E Bruno dà da mangiare ogni sera a circa 300 bambini poveri.
E lo fa da ben 6 anni.
Un Eroe, no?

Vi lascio qualche foto come testimonianza.

Al White House Restaurant - August 2009

White House Restaurant - August 2009

White House Restaurant - August 2009

Al White House Restaurant - March 2007

Al White House Restaurant - March 2007

Un tipico dolce! - March 2007