mercoledì 29 ottobre 2008

Altro che Legge Gelmini.

Una merda.
A quanti di questi gliene fotte veramente qualcosa della Legge Gelmini?
Io credo nessuno.
Ogni scusa è buona per scontri di piazza tra Sinistra e Destra.
Questa purtroppo è l'Italia.
I valori qui non contano un cazzo.
Che tristezza.
E non mi dite che uno va ad una manifestazione pacifica con il casco da moto, il mefisto e le spranghe perchè fa freddo.
Indignazione.
Solo le botte questi capiscono.
Tante.
Almeno per un pò restano fuori dal gioco.

5 commenti:

Hutch ha detto...

Scontri agevolati per screditare la protesta.
Cossiga docet

Paolo ha detto...

Tuttia lavorare in una solfatara!

Questi sono facinorosi mantenuti dai genitori, facilmente influenzabili, che non sanno neppure perchè sono scesi in piazza. Contro la Gelmini? Non avranno neanche letto la legge!

Calimero ha detto...

questa non è una manisfestazione è guerriglia! Io non capisco come mai non si possa esprimere le proprie idee senza ricorrere alla violenza!

Maria Rita ha detto...

1. Ho scritto anche altrove che, secondo me, c'è meno ignoranza di quanto si pensa. Io ritengo che la maggior parte delle persone sappia quello che fa. Ovviamente, questo non esclude la presenza in queste manifestazioni di individui che strumentalizzano questa occasione di protesta per giustificare le loro assenze a scuola. Più che altro, c'è da dire che forse non si conoscono a pieno tutti i termini di questa riforma. E' su questo che forse sarebbe opportuno fare chiarezza.
2. Non credo sia il contatto tra fazioni opposte, di per sè, a scatenare degli scontri. In altre parole, il fatto di trovare destra e sinistra nello stesso corteo è rischioso solo se le persone sono tendenzialmente violente.

Wilkie ha detto...

Maria Rita purtroppo il problema è che la gente in massa non ragiona più con la sua testa ma con quella della "massa" stessa.

Il cosidetto popolo aizzato diventa una mandria ingestibile.
E la storia lo insegna.
E tanti si trovano a combattere una guerra non propria solo perchè coinvolti in un qualcosa di più grande di loro.

Diciamocelo, l'uomo è fondamentalmente una razza autodistruttiva.
Con le dovute eccezione.

:)