giovedì 19 luglio 2007

Lavoro facile?

Posto e inoltro l'ultima menata che mi è arrivata via mail da una tale società "ILVIA":

Vi saluto!

Vorreste avere un reddito supplementare lavorando nella compagnia legale e di crescita veloce? Non e primo anno che la nostra compagnia opera nel settore di assicurazione auto tramite Internet e ora noi, per l'ennesima volta, assumiamo i nuovi collaboratori.
Requisiti ai candidati sono semplici:
1. Responsabilita
2. Onesta
3. Conoscenze di base del computer (utilizzo di e-mail)
Quanto tempo vi impiega questo lavoro? Di solito da 2 a 5 ore alla settimana.
Quanto guadagnerete? Noi paghiamo comunemente 412/782 Euro alla settimana durante il primo mese di lavoro.
Se sono richiesti gli investimenti da voi? No, l'istruzione e gratuita, voi non investite neanche un centesimo.

La nostra compagnia e il partner abituale dei molti istituti finanziari: Visa, Mastercard, e-gold, eBay, PayPal, ecc. Noi lavoriamo nei molti paesi europei ed asiatici.

Per garantire l'accoglimento immediato e confidenziale della vostra richiesta vi chiedo gentilmente di inviarmela al seguente indirizzo e-mail:

support@ilveaitaliano.net

Per cortesia, non dimenticate di indicare nella richiesta il vostro nome e paese.
Attualmente abbiamo 49 posti vacanti. Io daro immancabilmente le risposte a tutte le richieste ricevute; pero se non avrete la risposta subito, vi prego di non preoccuparvi perche la risposta arriva entro qualche giorno. A causa dei malfunzionamenti temporanei del nostro server principale, per cortesia, non inviate la posta all'indirizzo indicato nel campo "mittente" (cioe e-mail nel campo 'Mittente:'), rispondete solo al mio e-mail di lavoro indicato nella lettera.

Grazie
Distinti saluti, Victoria Mazzitelli


A voi l'ardua sentenza.

W.

6 commenti:

matteo ha detto...

Beh, sono contento che questo genere di spam non sia arrivato solo a me...
Cercando su google il presunto sito della ilvea ho trovato questo tuo post, speravo di trovare qualche info in più su questo tentativo di truffa elettronica.
Ciao.

Wilkie ha detto...

Ciao matteo, ce ne sono altri blog che ne parlano, te ne linko uno. il tuo stesso dubbio l'ho avuto anche io e mi sono, giustamente, informato. :)

Un saluto e grazie di essere passato, in fin dei conti i blog servono anche a questo!

http://amicididonfranco.blogspot.com/

W.

lucia ha detto...

anche a me è arrivata e stavo cercando di capire dove si volesse andare a pararecon l'aiuto di google... questa fantomatica ilvia esiste veramente, ma sul sito non ci sono mail, solo numeri di telefono, e guarda un po', la mail alla quale chiedono di rispondere è support@ILVEAITALIANO.net

Wilkie ha detto...

Lucia il problema è li: la società di assicurazioni che hai visto tu si chiama ELVIA e non ILVIA! questi furbetti del quartierino hanno preso in prestito anche il logo... e poi è scritta in itagliacane... figurarsi! :)

...luigi... ha detto...

...(...ho lasciato il commento anche da un'altra parte...)...Ciao...grazie...ho trovato il tuo blog cercando di sapere qualcosa di più su ilvia...quindi secondo te sarebbe una in cerca di gigolo!?...comunque sia...come fà ad avere i nostri indirizzi e-mail?...io ho dato il consenso per l'invio di pubblicità solo ad aziende che garantivano di fornire i mei dati a ditte a loro collegate...tornando alla richiesta di ilvia anch'io non ci credo...di nuovo grazie...ciao...

Wilkie ha detto...

Non so sinceramente se sia in cerca di gigolò... magari si! :) oppure è semplicemente in cerca di dati sensibili, visto che chiedono nome cognome indirizzo ecc ecc...! Per il fatto sul come abbiano il tuo indirizzo e-mail bhè, credo non sia poi così difficile! ci sono un sacco di programmini che cercano e scovano mail lasciate incustodite per qualche motivo nella rete...! e poi hai visto l'indirizzo mail di spedizione originale? eccolo:
operate_ref_035wt@skyin.com.cn prova avedere il dominio di riferimento!
W.