venerdì 7 marzo 2008

Indimenticabile.

Ok.
Perfetto.
Solo una cosa: è consentito piangere?



Perchè indimenticabile ancora sei per me
anche se i giorni passano più duri senza te
tutte le cose che farò avranno dentro un po' di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
Ma è solo solitudine la nostra libertà
paura insopportabile della felicità
tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po' di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile...indimenticabile
Ma se il destino è vivere nell'infelicità
vicini e lontanissimi oltre l'eternità
tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po' di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile...indimenticabile...
tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po' di te
perchè lo so dovunque
andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile...
indimenticabile

12 commenti:

Maria Rita ha detto...

un pezzo davvero difficile da dimenticare... :)

Comunque, passavo da queste parti per darti la buona domenica!
Inoltre, voglio informarti che nasce oggi il _Caffè_Letterario_ , una nuova iniziativa a cadenza mensile che tratterà dei nostri libri preferiti. Leggi il post sul mio blog e l'avviso nella sezione "Eventi". Spero che la cosa possa interessarti :)

ninf ha detto...

amo quest'uomo...
dalla pelle al cuore
^_^

ale ha detto...

bella questa.
Dalla pelle al cuore..un insulto alla dignità delle persone innamorate..che vengono tradite.
"MI DEVI PERDONARE?SO CHE TU CE LA FARAI?"
ma stai completamente fuori di zucca??
bah.

ninf ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Wilkie ha detto...

Ehi Ehi ragazzuoli, cosa sono questi atteggiamenti accesi sul mio blog??
Aleeeee!!
Sei esagitata??? :))

Una canzone è una canzone, ognuno la prende, se la gira e se la adatta come gli riesce meglio.

ale ha detto...

ma certo..
non ho detto nulla..
il mio stai fuori di zucca era riferita a Venditti..mi piace molto questa canzone..per nulla l'altra..non era contro il commento di Ninf..non vorrei mai..eh!
mi sono espressa male forse..
si,sono esagitata..domani ho un esame..forse per quello!

Den ha detto...

Niente..a me Venditti fa venire mal di pancia.

Anonimo ha detto...

Ciao, sono quello che hai incontrato alla festa,
ti ho chiamata solo per sentirti e basta…
si, lo so, è passata appena un’ora, ma ascolta:
c’è che la tua voce, chissà come, mi manca.
Se in quello che hai detto ci credevi davvero,
vorrei tanto che lo ripetessi di nuovo…
dicono che gli occhi fanno un uomo sincero,
allora stai zitta, non parlarmi nemmeno.
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Perché, sai, non capita poi tanto spesso
che il cuore mi rimbalzi così forte addosso,
ed ho l’età che tutto sembra meno importante,
ma tu mi piaci troppo e il resto conta niente.
Dillo al tuo compagno che ci ha visti stanotte:
se vuole può venire qui a riempirmi di botte!
Però sono sicuro che saranno carezze,
se per avere te un pochino almeno servisse.
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Chiuderò la curva dell’arcobaleno
per immaginarlo come la tua corona,
e con la riga dell’orizzonte in cielo
ci farò un bracciale di regina…
ma se solo potessi un giorno
vendere il mondo intero
in cambio del tuo amore vero!
Sai, qualcosa tipo “cielo in una stanza”
è quello che ho provato prima in tua
presenza…
dicono che gli angeli amano in silenzio,
ed io nel tuo mi sono disperatamente perso.
Sento che respiri forte in questa cornetta…
maledetta, mi separa dalla tua bocca!
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Correrò veloce contro le valanghe
per poi regalarti la fiamma del vulcano,
respirerò dove l’abisso discende
e avrai tutte le piogge nella tua mano…
ma se solo potessi un giorno
vendere il mondo intero
in cambio del tuo amore vero!
Posso rivederti questa sera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Ora ti saluto, è tardi, vado a letto…
Quello che dovevo dirti, io te l’ho detto

ciao zìu

Vale??? ha detto...

max gazzè è sempre il migliore...del resto solo lui mi ha dedicato una canzone!

Wilkie ha detto...

"Cara Valentina, il tempo non fa il suo dovere e a volte divora le cose"

Il bello delle canzoni è proprio questo... la loro malleabilità.
Ognuno le plasma su sè stesso come meglio crede e hanno il loro perchè.

ogni volta.

Avanti sempre then...!

Piermatteo ha detto...

8 giorni che non posti??? Mi sto preoccupando!!! Cmq...

Ultimi dettagli
Bene signori, è quasi ufficiale...
Il BLOG ufficiale del Gruppo Vocale Novecento sta per venire alla luce. (http://amgvn.blogspot.com/)
"Che fare di un blog?" direte Voi...
Ebbene, non ne ho la più pallida idea, ma sinceramente pensavo ad una cosa nostra dell'associazione, un blog con i nostri pensieri, le nostre realtà personali, i nostri commenti all'uno e all'altra...
Nella nostra gioventù saremo forse capaci di farne venire fuori qualcosa di buono???
O siamo soltanto delle mezze calzette in grado di fare solo concerti e nemmeno due chiacchiere sul web?
E allora avanti ragazzi, vi aspetto numerosi con richieste di iscrizione per poter scrivere ciò che più vi piace o vi pare, aspetto i vostri commenti, gradisco i vostri suggerimenti per cambiare o migliorare queste pagine...
Facciamo vedere a tutti quello di cui siamo capaci!!!
Alla prossima...

Pier

E ricomincia a scrivere le tue cavolate che ci mancano... stasera il principino ne ha fatte di tutti i colori!!!

Paolo ha detto...

Avanti col blog!

Ma ti supplico di non metterci troppe cassade con glitter, animali, piantine, meteo...siete un (IL) gruppo vocale, mettete una selezione di canzoni!