domenica 30 marzo 2008

Ristorante Al Portego

Sabato sera e cena di pesce.
Credo una delle mie poche cene di pesce "serie" diciamo.

Antipasti:
gamberoni e scampi crudi
capesante sfumate col brandy

Primi:
risotto con gli scampi e le castraure
bis di gnocchi alla chioggiotta e fettuccine nere con pomodorini e scampi

Secondi:
spiedino di code di gamberi alla griglia
frittura mista

Dolci:
semifreddo al mascarpone
macedonia di frutti esotici

Vini:
Soave "Terre Lunghe" - cantina Vicentini Agostino
"Rosè Rosa" Brut - cantina Villa Rinaldi

Tutto questo è stato un tributo al ristorante "Al portego" di Colognola ai Colli (Vr) che la settimana prossima chiuderà e passerà il testimone ad altri. E grazie al PES.

Magnà bèn xe dir poco. :)

Ecco. a parte questa parentesi culinaria.
Se rifletto ora sul fatto che domani prendo l'aereo e torno in UK ... bhè ... forse è meglio che non ci rifletta.
che prenda l'aereo e vada su.
poi ci penserò quando sono là.
mi lascio dietro di tutto.
dove il "di tutto" è tanta sofferenza.

Un abbraccio ai giovani e ai meno giovani.
Wolves sto arrivando.
Tienimi un posto dove ci si libera la mente e si spera nel futuro.
Nel bene delle persone.

W.

4 commenti:

Bobo ha detto...

Ciao Wilkie... è stato bello, almeno per me, averti qui anche se per poco!!!
Di preciso non so a cosa ti riferisci per sofferenza... spero solo possa passare!! Anche io non sto attraversando proprio un bel momento... ma di una cosa son sicuro... non sono solo a questo mondo!
Ti auguro un buon ritorno a Wolves... fatti vivo mi raccomando, che qui c'è un'associazione da mandare avanti, il cui Presidente sei tu!!!
Buon viaggio allora Fair President!!!

Hola

ale ha detto...

Ciao matteo.
Ora scappi di nuovo da qui..non per metterti il fuoco sai dove:)..ma fra qualche mese tornerai..e sarà PER SEMPRE..almeno credo.
Vedi di fare pace con la tua vita..e tornare con una marcia in più.

Piermatteo ha detto...

Ma il posto a Wolves te lo tengono per il concerto dei Back Street Boys?!? Vedi che se ti sentono cantare con la tua voce da citofono ti cacciano a casa altro che con il fuoco in quel posto...........

Pier

Paolo ha detto...

Sofferenza?
Ma non sei stato tu a decidere di andare in UK?

Dai stelassa che tutto passa...
e poi a Wulve ti diverti: gite, goti, feste...