sabato 27 ottobre 2007

Mi fermo.

Mi fermo.
mi fermo e fermo questo blog.
che non è nato per ascoltare la tristezza che mi sta scuotendo dentro.
non doveva diventare lo specchio della mia anima e dei miei sentimenti.
e quindi mi fermo.
devo trovare un equilibrio.

un equilibrio che sembra debba trovare da solo.
e sarà così.
non mi tiro indietro davanti alla realtà.
la affronto.
in silenzio.

Custodirò gelosamente quella foto.
un ricordo di quel poco tempo che ci ha permesso di essere un NOI.

W.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

sei speciale per me..e lo rimarrai per sempre..dentro al mio cuore ci sarà sempre quel posticino riservato al nostro NOI....tfe

daddina la teatrante ha detto...

Stammi bene Wilkie. Ti abbraccio forte. dad.

Den ha detto...

C'era da aspettarselo. Ma c'hai ragione! Per far gol non bisogna dare riferimenti alla difesa.
Se non ti sanno marcare arrivi prima in porta.

Elisa ha detto...

Chi si ferma è perso.

Den ha detto...

capo..capo...daaaaai! Dai che è bello scrivere quattro boiate ogni tanto!
Dai che è bello sapere di poter gettare ombre su chi passa per di qua, legge e dice "chissà come starebbe se fossi ancora al suo fianco". Dai che un blog è come la rosa del piccolo principe!

A me non piacciono le rose.

Calimero ha detto...

Ciao, sn capitata qui per caso... non so cosa ti sia successo ma credo che non sia giusto chiudere questo posto... al dolore bisogna reagire... bhè parlo io... vabbè anche io nn sono molto allegra negli ultimi tempi... ma non chiuderei mai il mio blog... scrivere mi aiuta a mettere giù quello che provo, a ragionare e poi ci sn tanti amici che mi scrivono per farmi sapere che ci sono... no chiudere il blog mai... la tristezza passerà e ci sarà di nuovo il sole...

In bocca al lupo... :)))))