lunedì 22 ottobre 2007

Sogno stranissimo


Sogno stranissimo stanotte.
del tipo che eravamo io, Fede e Oandre in una città vicino al mare.
e c'era brutto tempo da tanti giorni, pioveva forte, temporali.
e l'acqua del mare continuava a crescere in frettissima no...
così in fretta che si stava aspettando che travolgesse tutto e tutti e sommergesse la città.
e noi cercavamo di capire come fare per non andare sott'acqua.
e tra le soluzioni c'era quella di andare nella mia casa in montagna così che l'acqua non potesse arrivare.
solo che l'unica strada che portava là era già stata messa sotto.

Che cazzo vuol dire sta roba??
...
voi che ve ne intendete...
datemi una spiegazione razionale.
ma anche non razionale.

W.

7 commenti:

daddina la teatrante ha detto...

Ti scappava pipì?

Wilkie ha detto...

... sarai anche teatrante ma sei carente di fantasia!
:)

però ci penso.
ecco perchè ero tutto bagnato.
cazzo.

zoeh ha detto...

hai bisogno di pace , e di fuggire da una situazione che senti troppo travolgente....perche' vuoi scappare ??????

Wilkie ha detto...

situazione travolgente?
scappare??
scherzi???

non è il mio caso!
...
sono messo moooolto peggio.

Den ha detto...

So di un vecchio pippaiolo che ne ha sentite almeno quante se n'è fatte. Lui interpreta i sogni, lui saprà dirti qual'è la motivazione della tua inquietudine.




Tutto questo solo se non ti disturba parlarti allo specchio.


...


hehehe
hehe

he

Anonimo ha detto...

beh dunque..la tempesta sono tutte le ragazze che ti girano attorno..la salvezza cioè la casa in montagna sono io..solo che non riesci ad arrivarci per i troppi problemi (il mare) che ci sono in mezzo..(cioè le tipe o la tipa o il tipo..ecc) ti piace questa interpretazione?

ah ah ah..sto scherzando ovviamento..ma tu hai detto che potevo farla anche non razionale

Wilkie ha detto...

Quindi:
sul "tutte le ragazze che ti girano intorno" avrei qualcosa da ridire.

sull'interpretazione non razionale.. bhè.
qualcosa di vero ci sta.
ciò che sta in mezzo a volte distorce.